Nato a Palermo 11-09-1956, primo figlio di sei figli maschi, mio padre diceva cerca le occasioni e se proprio non le trovi creale, e narrava la sua storia di conquista dell’amore. Per avvicinare la sartina che desiderava conoscere si “scippo” tutti i bottoni della giacca al quarto bottone erano “ziti” oggi mia madre.

Tante letture anche classiche una passione per la mitologia Greca e Ragioniere per dovere Ragioniere, scappai a gambe levate dalla “partita doppia” poi il lavoro, la famiglia aveva bisogno Papà era venuto a mancare, teologia della liberazione impegno sociale e secondo diploma ma anche questo messo da parte, alla fine trovai la mia strada, praticando uno dei mestieri più antichi del mondo il “venditore”.

Nel settore medicale ed ospedaliero, vendevo cerotti e attrezzature ne vendo talmente tanti che alla fine una multinazionale decise di assumermi, ruolo di specialista di prodotto a Roma dove rimango per quasi dieci anni.

Sposato civilmente nel 1989 con Fernanda abbiamo tre figli Marta, Gianluca e Andrea i primi due nati a Roma il terzo a Palermo per scelta tutti nati in casa il terzo in casa e in acqua.

Tornato a Palermo per nostalgia, cambio multinazionale e poi ancora un’altra, oggi sono un libero professionista che nel suo lavoro cerca di divertirsi quando può il resto è fatica.

Ma cosa vende un commerciale in Lympha un’associazione di filosofia, le competenze emotive personali e sociali “l’Intelligenza Emotiva” allenata in questi anni nell’ascolto delle esigenze altrui e nel ricercare soluzioni praticabili.

Credo profondamente nel cammino insieme perché durante la fatica del percorso le persone si rivelano, Lympha è l’inizio di un nuovo cammino