La Quarta Edizione del Festival delle Filosofie di Palermo – Ottobre 2021 è già in lavorazione. Il tema generale è la Cura. Abbiamo pensato di fare una carezza alla nostra città e al nostro paese con le parole della Filosofia, abbiamo convenuto che quest’anno occorre dedicare il Festival all’attenzione, alla sollecitudine, all’empatia.

Cura come etica, proiettata verso la ricerca di ciò che ri-genera la vita umana e apre nuove prospettive di senso, come preoccupazione, sollecitudine ma anche passione e desiderio. Cura come pedagogia, maieutica, terapia del disagio esistenziale e della malattia. Cura come capacità di occuparsi responsabilmente del “bene comune”, inteso come comunità, risorse, ambiente e patrimonio storico-artistico. Cura come antidoto all’incuria e al degrado degli ecosistemi, insostenibile eredità di un Antropocene che fagocita se stesso. Cura come relazione, vissuta come gratuità in opposizione alle logiche dello scambio, del calcolo e del mercato. Cura come attitudine all’ascolto, alla compassione, all’empatia.

Il nuovo direttore scientifico è il professore Emidio Spinelli, presidente nazionale della Società Filosofica Italiana e prorettore dell’Università La Sapienza di Roma.

Il Condirettore scientifico sarà il Professor Marco Carapezza, coordinatore dei corsi di studio in Filosofia del Dipartimento di Scienze Umanistiche, anche quest’anno nostro partner principale dell’Ateneo di Palermo.

 

Seguiteci e sosteneteci.